La Guancha

Il comune di La Guancha è situato nel nord di Tenerife e più precisamente tra Icod de los Vinos e San Juan de la Rambla e la valle di La Orotava, ed è un comune che si estende dalle pendici del Teide fino alla costa.

La Guancha è composta da diversi barrios (quartieri): El Casco, El Farrobo, El Pinalete, La Guancha de Abajo, Las Cucharas, posizionati nelle zone più alte e Santa Catalina e Santo Domingo situati più sulla costa.

Cosa vedere nel comune La Guancha

Il nucleo abitativo di La Guancha ospita un patrimonio urbano e storico di singolare valore composto da diverse stradine antiche nelle quali troviamo un ampio patrimonio religioso composto da diversi chiese, cappelle ed eremi ma anche diversi edifici che rappresentano al meglio l’architettura tradizionale caratterizzata dai tipici balconi in stile Canario

La Casa Parrocchiale ad esempio ne è un fulgido esempio dei più popolari ed è un complesso risalente al 1607 dove si trova uno degli edifici più noti, la Casa Gomera, una bellissima casa storica con patio ed i tipici balconi.

Chiese e Cappelle

Chiesa del dolce Nome di Gesù – Francisco Javier Toledo Ravelo, CC BY-SA 2.0, via Wikimedia Commons
  • La Chiesa del dolce Nome di Gesù che si trova nella zona di El Casco ed è una chiesa che risale al 1579. Bello il campanile moderno affiancato da quello originario e all’interno troviamo pale d’altare molto belle come il soffitto a cassettoni e i dipinti su tela.
  • La Cappella El Calvario è una cappella ad una navata, si trova nella zona di La Guancha de Abajo e risale all’inizio del XX secolo. La peculiarità di questa cappella è il Cristo con le braccia articolate utilizzato nella cerimonia di discesa dalla croce durante il periodo di Pasqua.
  • La Cappella di Sant’Antonio di Padova è situata in una zona ricca di vegetazione composta soprattutto da pini chiamata El Pinalete.

Eremi

  • L’Eremo di Nostra Signora di Coromoto è una chiesa che si trova nella zona di La Guancha de Abajo, in un posizione bella e panoramica, è una di costruzione chiesa abbastanza recente infatti è stata costruita nel 1957 e rappresenta un punto riferimento per i locali. All’interno si può ammirare l’altare maggiore e l’immagine portata dal Venezuela della Vergine di Coromoto a cui è dedicato questo eremo.
  • L’Eremo di San Luca è situato nella zona di Las Chucaras, è una chiesa tra le più recenti e benedetta nel 2009.
  • L’Eremo di Santa Caterina è situato nella zona di Santa Catalina, è un eremo che risale al 1510 ma ricostruito nel 1878, di cui si può ammirare all’esterno il bel campanile e il portone ad arco a tutto sesto mentre all’interno il bellissimo soffitto a cassettone e le immagini di Santa Caterina Martire, San Giovanni Battista e San Bartolomeo.
  • L’Eremo di Santo Domenico è situato nella zona di Santo Domingo, composta da una navata e costruita negli anni trenta in onore di Santo Domingo de Guzmán, all’interno si possono ammirare le immagini di Santo Domingo de Guzmán, San Antonio Abad, la Vergine di Fatima.

Charco del Viento

La Guancha
Charco del Viento

Il Charco del Viento è una piscina naturale formata da rocce laviche nere e riempita dalle acque dell’oceano, si trova in un ambiente molto suggestivo c’è una piccola spiaggia di sassolini ma per lo più chi la visita sosta sulle rocce.

È un luogo che vale la pena visitare, per rilassarsi al sole e fare un bagno ma anche solo per godere della natura che circonda questo posto.

Arrivandoci in auto il tratto finale è molto stretto ma una volta attraversato si giunge in un comoda e ampia area parcheggio da cui attraversando una scalinata si giunge alla caletta e alla piscina.

Segnaliamo inoltre che frequentemente il mare può essere mosso quindi bisogna fare molta attenzione poiché la piscina diventa impraticabile anche quando la marea è troppo alta.

Il Parco Ricreativo El Pinaleta e il Mirador El Topete

Nelle immediate vicinanze della Cappella di Sant’Antonio da Padova si trova il Parco Ricreativo El Pinalete, una zona ricca di vegetazione composta soprattutto da pino Canario, nella quale sia locali che turisti sono soliti andare per fare un picnic e rilassarsi all’ombra.

Il parco è dotato di tavolacci di legno, panche e griglie per fare la carne alla brace.

Attraverso un percorso chiamato El Balcón de La Guancha, si arriva al Mirador El Topete, un meraviglioso belvedere da cui si può ammirare un panorama davvero unico che guarda in direzione del Teide finanche al comune di Icod de los Vinos.

Vino e artigianato

Produzione vinicola de La Guancha

Il comune di La Guancha vanta una tradizione agricola ben radicata con coltivazioni di patate e diverse tipologie di frutta tra cui le banane ma la sua tradizione è nota anche per la produzione del vino ed alcuni di questi vini sono conosciuti nel mondo e vantano diversi riconoscimenti.

In passato La Guancha era nota anche per la sua produzione di prodotti artigianali come ad esempio: ceste in vimini, ceramica e costumi tradizionali ed è una tradizione che mantiene sempre viva attraverso il Centro di Artigianato, che si pone l’obbiettivo per l’appunto di trasmettere ai giovani le conoscenze della produzione artigianale.

Feste e Tradizioni

La Guancha è un comune ricco di tradizioni e durante l’anno sono diverse le feste di carattere culturale e religioso legate alla storia del territorio e del suo popolo.

  • La Bajada de las Hayas (“Discesa delle faggete”) è una delle più note e si tiene generalmente il secondo sabato di agosto in onore della sua Patrona Nuestra Señora de La Esperanza.
  • La Tablas de San Andrés (“Tazze di Sant’Andrea”) tra il 29 e 30 novembre, durante la quale si festeggia aprendo le cantine per degustare il vino nuovo e altri prodotti tipici.

La Guancha è un comune che racchiude in sé un patrimonio fatto di cultura e tradizioni che descrivono la storia di questo territorio che vede la sua nascita durante la conquista di Tenerife da parte dei castigliani.

Articolo precedente
Articolo successivo

Scopri di più

Playa de las Teresitas

Playa de las Teresitas, situata nel villaggio di San Andrés a circa 7 chilometri...

Playa de Abama

Playa de Abama, situata nel comune di Guia de Isora a Tenerife Sud, è...

Differenze tra il Sud e il Nord di Tenerife

Tenerife, l'isola più grande delle Canarie, è un vero paradiso per gli amanti della...

Musei di Arte Sacra di Tenerife

L'isola di Tenerife è permeata da una profonda religiosità che si intreccia con la...

I parchi tematici di Tenerife Nord

Tenerife, oltre ai grandi parchi tematici del Sud, anche a Tenerife Nord c'è un'offerta...

I parchi tematici di Tenerife Sud

Tenerife Sud, baciata dal sole e con spiagge dorate che si tuffano in un...

10 cose da sapere prima di una vacanza a...

Quando si decide una destinazione per le prossime vacanze si pianifica, immaginando ogni dettaglio,...

Luoghi imperdibili di Tenerife Nord

Tenerife Nord è un territorio ricco di luoghi imperdibili, di contrasti e sfumature, dove...

Centri visitatori del Teide a Tenerife

Nel Parco Nazionale del Teide ci sono diversi centri visitatori che forniscono informazioni, sul...

Luoghi imperdibili di Tenerife Sud

Tenerife Sud, con il suo clima caldo e soleggiato tutto l'anno, è una destinazione...