Come spostarsi a Tenerife?

Come spostarsi a Tenerife? Tenerife è la più grande delle isole Canarie ed offre una varietà di opzioni di trasporto per esplorare le sue meravigliose spiagge, bellezze naturali, le affascinanti località con panorami mozzafiato.

Come muoversi sull’isola di Tenerife

L’isola di Tenerife offre molteplici possibilità per muoversi in modo efficiente sull’isola, in questo articolo vi indicheremo come spostarsi a Tenerife e le principali modalità di trasporto disponibili, inclusa una piccola menzione riguardo il trasporto marittimo che consente ai turisti di muoversi con comodità tra le isole Canarie.

1. Noleggio Auto e Moto: esplorazione libera e indipendente

Come spostarsi a Tenerife?
Noleggio auto – Foto di Renāte Šnore su Unsplash

Il noleggio auto e moto è una delle opzioni più popolari soluzioni scelte per spostarsi a Tenerife ed che sicuramente offre ai turisti la libertà di esplorare l’isola a proprio piacimento e secondo i propri tempi ed orari. Sono numerose le compagnie famose a livello internazionale come ad esempio: Avis, Budget Hertz e Europcar solo per citarne alcune, ma anche diverse compagnie locali come: Auto Reisen, Autos Plaza, Canarias.com, Cicar.

Le compagnie operano nei due aeroporti di Tenerife che sono:

– Aeroporto di Tenerife Sur (Reina Sofía) che si trova nel sud dell’isola e precisamente nel comune di Granadilla de Abona e che opera con voli di diverse compagnie che collegano l’isola a destinazioni nazionali e internazionali come anche l’Italia.

– Aeroporto di Tenerife Norte (Los Rodeos) che si trova nel sud dell’isola e precisamente nel comune di San Cristóbal de la Laguna anch’esso uno snodo di rilievo per l’isola e per le Canarie da cui partono voli per le altre isola delle Canarie e destinazioni nazionali e internazionali

Queste compagnie ovviamente operano anche nelle principali località turistiche dell’isola come a Costa Adeje nella parte sud e nella capitale Santa Cruz de Tenerife al nord offrendo una vasta gamma di veicoli adatti a ogni tipo di esigenza ed i prezzi possono variare in base al tipo di veicolo, alla durata del noleggio e alla stagione.

Un altra soluzione valida ma per spostamenti brevi è l’e-bike oppure la bicicletta poiché a Tenerife ci sono diverse piste ciclabili e percorsi comodi che consentono di raggiungere zone nascoste i luoghi meravigliosi con panorami mozzafiato.

Guidare a Tenerife è un’esperienza piacevole e sicura che consente di raggiungere luoghi remoti e di esplorare l’isola in totale autonomia.

2. Autobus: connessioni efficienti ed accessibili

Come spostarsi a Tenerife?
Il servizio autobus di Tenerife chiamato anche “Guaguas”

Gli autobus, che a Tenerife sono chiamati “guagua” sono gestiti dalla società TITSA che conta più di 500 autobus e 200 linee che circolano per tutta l’isola raggiungendo tutte le località dell’isola da quelle più popolari a quelle meno conosciute.

In particolare dall’Intercambiador di Santa Cruz de Tenerife (clicca qui per vedere la posizione) partono le principali linee che connettono la capitale con il sud di Tenerife per località come: Candelaria, Güímar, El Médano, Arona e l’Aeroporto Tenerife Sud (Reina Sofía), oppure verso nord di Tenerife per località come: Puerto de la Cruz, Icod de los Vinos, Buenavista del Norte e ovviamente l’Aeroporto di Tenerife Norte (Los Rodeos).

Questa opzione è particolarmente adatta a chi desidera un’alternativa economica e sostenibile.
I servizio bus è operative dalle 6:00 alle 23:00 in tutti i giorni e le tariffe sono basate sulla distanza, vi mostriamo qualche esempio:

  • Santa Cruz de Tenerife > Costa Adeje: 9,45 €
  • Santa Cruz de Tenerife > Los Cristianos: 9,00 €
  • Estatión Costa Adeje > Aeroporto Tenerife Sud (Reina Sofía): 3,70 €
  • Santa Cruz de Tenerife > Aeroporto di Tenerife Norte (Los Rodeos): 2,65 €

I biglietti possano essere acquistati direttamente a bordo oppure nelle stazioni e le tariffe possono essere soggette a variazioni, quindi vi consigliamo di consultare orari, frequenza e tariffe sul sito web ufficiale della compagnia TITSA.

3. Taxi: comodità e rapidità per brevi tragitti

Come spostarsi a Tenerife?
Taxi – Foto di Samuel Isaacs su Unsplash

Anche i taxi sono ampiamente disponibili sull’isola di Tenerife ed offrono un’opzione valida per spostarsi sull’isola, comoda ma magari per spostamenti per lo più brevi o quando si desidera raggiungere una destinazione senza attese.

Sono diverse le compagnie che operano nei diversi territori comunali e le tariffe sono regolamentate e basate sulla distanza percorsa con una media che può essere variabile sulla base della località che si vuole raggiungere.

Tutti i veicoli sono dotati di tassametro e consentono di pagare sia con carta che con contanti.

4. Tram: trasporto urbano tra Santa Cruz de Tenerife e La Laguna

La Tranvía de Tenerife – Falk2, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Il sistema di tram, noto come Tranvía de Tenerife e gestito da Metropolitano de Tenerife, collega le città di Santa Cruz de Tenerife e La Laguna. Questa moderna modalità di trasporto offre un’alternativa comoda ed efficiente per gli spostamenti urbani tra queste due importanti destinazioni sull’isola. Il tram è dotato di aria condizionata e fornisce un modo confortevole per esplorare le attrazioni di entrambe le città. Questo servizio ha notevolmente migliorato la connettività urbana tra le città, rendendo più accessibili le loro attrazioni e facilitando gli spostamenti per residenti e visitatori.

Le linee disponibili sono due:

  • Linea 1 Santa Cruz > La Laguna: che collega tutti i punti d’interesse di La Laguna e Santa Cruz
  • Linea 2 La Cuesta > Tíncer: che collega zone come: Cuesta, Hospital Universitario, Taco e Tíncer etc.

I tram sono operativi dalle 6:00 a 00:00 con una frequenza tra i 5 ai 20 minuti, ed in notturna dall’1:00 alle 6:00 la sola linea 1 con un operatività ogni mezz’ora.
Le tariffe si basano sulla distanza percorsa, con un costo biglietto ordinario di 1,35 € e di andata/ritorno: 2,50€.

I ticket sono acquistabili, in contante o carta, nei diversi distributore automatici che si trovano nelle fermate dei tram e le tariffe possono essere soggette a variazioni, quindi vi consigliamo di consultare orari, frequenza e tariffe sul sito web ufficiale della compagnia Metropolitano de Tenerife.

5. Traghetti: come spostarsi da Tenerife alle altre isole delle Canarie

Traghetti – Foto di Vikram Malik su Unsplash

Tenerife è dotata di due porti importanti: il porto di Santa Cruz de Tenerife, al nord dove si trova la capitale, e il porto di Los Cristianos nella conosciuta località turistica del sud dell’isola.
E sono di fondamentale importanza turistica poiché collegano, grazie alle diverse compagnie navali, l’isola di Tenerife alle altre isola dell’arcipelago delle Canarie

Le principali destinazioni raggiungibili dal porto di Los Cristianos includono:

  • La Gomera: a ovest di Tenerife è una delle isole più vicine e può essere raggiunta in circa 50/60 minuti.
  • La Palma: anch’essa situata a ovest di Tenerife e si raggiunge in poco più di 2 ore e mezzo.
  • El Hierro: questa è l’isola più occidentale dell’arcipelago delle Canarie e può essere raggiunta in circa 2 ore.

Da questo porto partono le escursioni per l’avvistamento di balene e delfini e per le scogliere di Los Gigantes.

Le principali destinazioni raggiungibili dal porto di Santa Cruz de Tenerife includono:

  • Gran Canaria
  • Fuerteventura
  • Lanzarote
  • La Palma
  • La Gomera
  • Cadice e Huelva (e diverse altre destinazioni delle Spagna)

Da questo porto partono e arrivano numerose crociere provenienti da tutto il mondo.

I tempi di navigazione per giungere nelle diverse destinazioni possono cambiare in base alla compagnia di navigazione ed inoltre la disponibilità, gli orari e le tariffe posso variare in base al periodo, quindi consigliamo di verificare tutte le informazioni presso le stesse compagnie (sul loro sito) o presso i servizi portuali locali.

In conclusione, la scelta della modalità di trasporto se spostarsi a Tenerife dipende dalle preferenze personali, dall’itinerario di viaggio e dal budget. Mentre il noleggio auto offre libertà, autobus, taxi e tram forniscono opzioni specializzate per soddisfare diverse esigenze. In ogni caso, Tenerife si rivela un’isola affascinante da esplorare, con un efficiente sistema di trasporto che ti permette di scoprire tutte le sue meraviglie senza problemi.

Articolo precedente
Articolo successivo

Scopri di più

Playa de las Teresitas

Playa de las Teresitas, situata nel villaggio di San Andrés a circa 7 chilometri...

Playa de Abama

Playa de Abama, situata nel comune di Guia de Isora a Tenerife Sud, è...

Differenze tra il Sud e il Nord di Tenerife

Tenerife, l'isola più grande delle Canarie, è un vero paradiso per gli amanti della...

Musei di Arte Sacra di Tenerife

L'isola di Tenerife è permeata da una profonda religiosità che si intreccia con la...

I parchi tematici di Tenerife Nord

Tenerife, oltre ai grandi parchi tematici del Sud, anche a Tenerife Nord c'è un'offerta...

I parchi tematici di Tenerife Sud

Tenerife Sud, baciata dal sole e con spiagge dorate che si tuffano in un...

10 cose da sapere prima di una vacanza a...

Quando si decide una destinazione per le prossime vacanze si pianifica, immaginando ogni dettaglio,...

Luoghi imperdibili di Tenerife Nord

Tenerife Nord è un territorio ricco di luoghi imperdibili, di contrasti e sfumature, dove...

Centri visitatori del Teide a Tenerife

Nel Parco Nazionale del Teide ci sono diversi centri visitatori che forniscono informazioni, sul...

Luoghi imperdibili di Tenerife Sud

Tenerife Sud, con il suo clima caldo e soleggiato tutto l'anno, è una destinazione...